Presentazione del 16 Marzo al Piccadilly di Chiaravalle

Apprezzo sempre tantissimo le persone che si mettono in gioco e accettano delle piccole sfide… Uno di questi è Giordano Canonico del Piccadilly, un locale che a Chiaravalle (AN) è una vera istituzione perché, oltre a offrire squisiti aperitivi, degustazioni di dolci e vere e proprie cene, è attento a proporre buona musica, sia di emergenti che di artisti affermati. Per questo motivo è sempre visitatissimo!
Considerata la grande disponibilità di Giordano, nonché la sua passione per la lettura, gli ho proposto una serata musicale-letteraria: un reading di alcuni brani tratti dal mio romanzo e la sempre apprezzatissima musica di Giuseppe Occhipinti. Lui ha accettato con vero entusiasmo, e gliene sono grata!
La sfida non era delle più facili, dato che non si tratta di una libreria o di un circolo culturale, e magari non tutti coloro che si siedono per un aperitivo, giustamente, hanno voglia di parlare di libri, ma è sempre bello poter “rompere gli schemi” (se non qualcos’altro)!
La serata è stata bella, anche se devo ammettere che ci ha aiutato moltissimo la presenza di alcuni amici, perché gli altri presenti erano intimiditi, o non tanto interessati, e si sono tenuti un po’ a distanza dal palco. Ma io, Giuseppe e Giordano non molliamo e proseguiremo la nostra sfida: magari con qualche piccola modifica! 🙂

Giuseppe e Io al Piccadilly
Giuseppe e Io al Piccadilly
Giuseppe
Giuseppe
Io
Io
Annunci

Presentazione a Dugenta (BN) nella Sede Eiffel

Una bellissima accoglienza quella che mi è stata riservata il 15 marzo alla sede della casa editrice che pubblica i miei lavori, Edizioni Eiffel di Gennaro Liguori.
In una sede completamente rinnovata, tante persone hanno ascoltato l’intervista che Roberta Balzano mi ha rivolto, per raccontare al meglio il mio ultimo romanzo, “La luce giusta cade di rado”.
Ad accompagnare le letture, come sempre, le musiche del mio futuro marito! 🙂
Alla presentazione è seguito un aperitivo, che è stato anche un ottimo modo per conversare e socializzare!
Ringrazio l’editore, Roberta, Anna, Francesca, Michele, Giuseppe, Maria Rosaria e Pellegrino e tutti gli altri presenti.
La presentazione del romanzo è stata anche un’occasione per tornare a Caserta, città che per vari motivi mi trovo spesso a visitare. Abbiamo alloggiato in un hotel del centro, di grande pulizia, e la mattina dopo, a seguito di una ricca colazione, ci siamo rimessi in viaggio… La sera avevo un’altra presentazione! 🙂

Le foto sono di Michele Di Lillo.

Caterina Saracino
Caterina Saracino
Roberta, io
Roberta, io
Proiezione
Proiezione
Giuseppe Occhipinti
Giuseppe Occhipinti
Editore, Roberta, io
Editore, Roberta, io

COMMENTI DEI LETTORI (FRANCESCA TILIO) 11

Tilio
Tilio

Francesca Tilio è una mia amica, ma soprattutto è una fotografa di talento (di cui si sta parlando molto specie in relazione al Pink Project) ed è una grande persona. Il suo giudizio per me ha un enorme valore e sono davvero orgogliosa di questa recensione che ha scritto del mio romanzo. GRAZIE!

quello che più mi incuriosisce di caterina saracino è che ha mille facce, o meglio, conoscendo le sue attitudini capisci che può essere dieci persone differenti, tutte diverse e tutte ad incastro.
la caterina saracino scrittrice è sostenuta da un talento naturale, coltivato avidamente nel tempo attraverso la letteratura, il cinema e la musica. mi piace credere che sia così e probabilmente lo è.
il suo ultimo libro ne è il frutto: è la sceneggiatura di un film, suona come una canzone della new wave inglese e parla attraverso una letteratura accattivante, intima, a tratti torbida.
i personaggi sono raccontati e si fanno raccontare da un’intelligenza giovane e matura allo stesso tempo.
il loro disagio, la loro oscurità sono tracce presenti dentro ognuno di noi.
io questo libro l’ho apprezzato molto e ogni sera, richiudendolo, pensavo a quanto fosse brava la saracino scrittrice.
che poi che ne sono altre di saracino, altrettanto piene di talenti, ma sono timide e misteriose e si concedono solo raramente e a chi lo merita.

PRESENTAZIONE ALLA SEDE SEL DI FALCONARA (AN)

Venerdì 7 marzo sono stata ospite, insieme alla performer e fotografa Chiara Pino, di una presentazione tutta al femminile alla sede del Sel di Falconara, Ancona.
C’è stato un bellissimo intervento di Loredana Barbanera, coordinatrice dell’evento, a cui ha fatto seguito una proiezione di un video intitolato “Genesi” (Chiara Pino) e conseguentemente la mia presentazione de “La luce giusta cade di rado”. Ci sono stati dei bellissimi spunti di riflessione su tematiche sociali troppo spesso lasciate in secondo piano.
Ringrazio Loredana Barbanera, Susanna Cimarelli e gli altri della sede Sel, Giuseppe Occhipinti per lo splendido accompagnamento musicale e i presenti.

Falconara. Io, Chiara, Loredana
Falconara. Io, Chiara, Loredana
Falconara. Io
Falconara. Io